Indietro

Informazioni sulla psoriasi (0)

Psoriasi - un compagno di tormento
La psoriasi è un disturbo della pelle che può, tuttavia, interessare anche le articolazioni, il cuore e il metabolismo degli esseri umani.

FILTRI

    Nessun prodotto trovato...

Psoriasi - un compagno di tormento

La psoriasi è un disturbo della pelle che può, tuttavia, interessare anche le articolazioni, il cuore e il metabolismo degli esseri umani. Non si è soli come persona affetta da psoriasi, poiché gli studi ipotizzano che circa il 2-3% della popolazione europea soffra di questa malattia. Ma da dove viene la psoriasi e cosa si può fare? In questa guida di consulenza desideriamo informarvi sulle cause della psoriasi e sulle terapie efficaci, affinché possiate avere una vita bella e soddisfacente nonostante il disturbo. I tessuti Tepso® sono l'aggiunta perfetta per aiutarvi a combattere la vostra psoriasi.

Cause della psoriasi - l'eredità come causa principale

La ragione principale della psoriasi si trova nei fattori ereditari. Secondo uno studio del Robert-Koch-Institut [Robert Koch Institute] circa il 30-40% di tutte le persone colpite ha dichiarato che anche i parenti erano affetti. In generale si presume addirittura che il disturbo sia ereditato più fortemente attraverso il padre. Inoltre, esiste una serie di cosiddetti fattori scatenanti che possono portare a un'insorgenza del disturbo insieme alla predisposizione ereditaria.

Irritazione cutanea persistente a causa di indumenti aderenti o graffi;
Disturbi del metabolismo o dell'equilibrio ormonale;
Stress;
Sovrappeso;
Consumo di alcol e fumo;
Diversi disturbi infettivi;
Lesioni della pelle;
Farmaci (betabloccanti, interferoni, ACE inibitori).

Questi fattori sono visti nel frattempo come cause in combinazione con la predisposizione genetica. In alcuni casi, tuttavia, non è chiaro se, ad esempio, il consumo di alcol o anche il sovrappeso non rappresentino effettivamente conseguenze della psoriasi. Dopotutto, il disturbo è molto gravoso dal punto di vista emotivo e può portare le persone colpite alla disperazione.

Cosa si può fare per la psoriasi?

Le opzioni terapeutiche per la psoriasi sono oggi molto varie e dipendono anche dalla forma di progressione e dal tipo di psoriasi. Fondamentalmente, tuttavia, dobbiamo notare che finora non è stata scoperta alcuna terapia che combatta la psoriasi alla radice. Tutti gli approcci attuali mirano ad alleviare i sintomi. Qualunque cosa si provi, lascia la pelle vulnerabile, i tessuti Tepso® sono l'abbinamento perfetto per ogni tipo di trattamento.

Una buona cura della pelle come base del trattamento

Come persona affetta da psoriasi, è molto probabile che si abbia la pelle molto secca. Generalmente si raccomanda di curare la pelle che non è in fondo alla scala in termini di contenuto di grassi. A seconda dell'entità del disturbo, le quote di grasso e di olio possono essere ulteriormente aumentate. L'urea è anche ripetutamente consigliata come sostanza attiva idratante. La pulizia non dovrebbe richiedere molto tempo, poiché chi fa la doccia o il bagno molto a lungo ritira più grasso dalla pelle e impedisce che venga immagazzinata una quantità sufficiente di umidità.

Suggerimento: Asciugare la pelle con cautela solo dopo il lavaggio e non strofinare troppo forte. Altrimenti la pelle è ulteriormente irritata e la psoriasi può uscire più rapidamente e fortemente.

Gli unguenti sono di grande importanza nella psoriasi

Oltre ai bendaggi unguento con acido lattico, urea o acido salicilico, altri prodotti possono essere applicati anche sulle regioni cutanee interessate:

Dithranol (ora possibile anche come minuscola terapia);
Calcipotriolo, tacalcitolo e calcitriolo (contro le infiammazioni);
Unguenti al cortisone (solo brevemente, in combinazione con la vitamina D)

Dovreste esplorare le varie opzioni a questo proposito e provare quale terapia funziona meglio in voi. I tessuti Tepso® vi garantiscono il vantaggio di non aderire agli unguenti o alle lesioni.

Farmaci per forme di progressione gravi

Se l'uso esterno non porta successo, ci sono vari farmaci che vengono utilizzati in combinazione con altre opzioni terapeutiche. Tra questi vi sono i cosiddetti derivati della vitamina A (retinoidi) che rallentano la crescita delle cellule e accelerano la rimozione delle scaglie. Poiché la psoriasi si manifesta in una crescita particolarmente rapida delle cellule della pelle, i successi sono stati certamente ottenuti con i retinoidi. Le donne in età fertile non dovrebbero utilizzare una terapia di questo tipo, poiché ciò comporta rischi aggiuntivi per qualsiasi gravidanza. Se si sceglie comunque la terapia in una situazione del genere, la contraccezione dovrebbe essere garantita.

Un'altra opzione consiste in farmaci immunosoppressori come il metotrexato, la ciclosporina o l'estere dell'acido fumarico, con i quali sono già stati ottenuti successi contro la psoriasi.

La fototerapia come misura supplementare

La fototerapia si basa sulla luce UV e in molti casi allevia i disturbi. Tale terapia viene spesso eseguita in combinazione con bagni di sale, che staccano rapidamente le scaglie. In questo caso, la corrispondente radiazione UV può essere opportunamente generata dal sole o da speciali lampade UV. I solarium, invece, utilizzano lunghezze d'onda diverse e non sono quindi adatti alla fototerapia. Condizioni adeguate si possono trovare anche in natura, ma ciò richiede un viaggio nel Mar Morto.

Nota: se si prende il sole da soli, bisogna assolutamente evitare le scottature. Queste possono peggiorare rapidamente la progressione della malattia!

La rimozione delle tonsille come opzione terapeutica

In alcuni casi, le stesse cellule T disturbate si trovano nelle tonsille come nelle aree cutanee colpite dalla psoriasi. In questi casi, può avere senso rimuovere le tonsille. Se altre forme di terapia non vi aiutano abbastanza, dovreste chiedere al vostro medico una diagnosi corrispondente. Potete valutare insieme se l'asportazione delle tonsille ha senso nel vostro caso specifico.

Approcci terapeutici psicologici

La psoriasi è spesso associata a gravi problemi emotivi per le persone colpite. Ci si sente sfigurati e il proprio senso di autostima diminuisce notevolmente. Tuttavia, questo stress emotivo peggiora di nuovo la malattia. Per questo motivo, trattamenti psicologici come la terapia comportamentale o la psicoanalisi possono aiutare ad alleviare questi sintomi e quindi anche a controllare nuovamente la psoriasi. Inoltre, in qualità di persona affetta, è possibile utilizzare gli esercizi di rilassamento per poter affrontare la vita quotidiana con maggiore forza.

Anche se non esiste ancora una terapia che tratti le cause della psoriasi, le possibilità di trattamento sono oggi molto varie. Sono già in fase di sviluppo nuovi farmaci, come l'inibizione dei linfociti T o i messaggeri dell'infiammazione nelle aree cutanee colpite per sopprimere meglio il disturbo.

Conclusione

Per molte persone colpite, ammalarsi di psoriasi non è solo uno shock, ma spesso anche un lungo cammino di sofferenza. Se si è affetti da una forma particolare come l'artrite psoriasica o la psoriasi pustolosa, tutto è ancora più difficile. Ma con una buona cura della pelle e opzioni terapeutiche personalizzate, è possibile controllare i propri sintomi.

E con i tessuti per l'abbigliamento per la psoriasi Tepso® realizzati con materiale Tepso® di alta qualità, potete fare in modo che il vostro trattamento proceda in modo ottimale e che l'abbigliamento alla moda non sia più off limits per voi. Guardate le numerose opzioni e provatele!

Dermatite atopica - sollievo in vista

La dermatite atopica, chiamata anche eczema, è una malattia cronica e non contagiosa della pelle che è una delle malattie atopiche. Altri nomi per la malattia sono eczema costituzionale cronico, eczema asmatico e prurigo Besnier. I sintomi principali sono rosso, squamoso, a volte trasudante eczema sulla pelle e prurito grave. La malattia si presenta in razzi e ha un aspetto individuale, dipendente dall'età. La dermatite atopica / eczema è considerata non curabile, ma è curabile. Il trattamento consiste principalmente nel trattamento della caratteristica secchezza cutanea e nell'uso topico di agenti antinfiammatori. I tessuti Tepso® a basso attrito sono un'aggiunta ideale.

Dermatite atopica - sollievo in vista

La dermatite atopica, chiamata anche eczema, è una malattia cronica e non contagiosa della pelle che è una delle malattie atopiche. Altri nomi per la malattia sono eczema costituzionale cronico, eczema asmatico e prurigo Besnier.

I sintomi principali sono rosso, squamoso, a volte trasudante eczema sulla pelle e prurito grave. La malattia si presenta in razzi e ha un aspetto individuale, dipendente dall'età.

La dermatite atopica / eczema è considerata non curabile, ma è curabile. Il trattamento consiste principalmente nel trattamento della caratteristica secchezza cutanea e nell'uso topico di agenti antinfiammatori. I tessuti Tepso® a basso attrito sono un'aggiunta ideale.

Epidemiologia

La dermatite atopica / eczema è una malattia comune nei paesi industrializzati. Il 5-20% dei bambini e l'1-3% degli adulti sono affetti dalla malattia. Per circa il 60% delle persone colpite, la malattia si manifesta nel primo anno, al 90% entro il quinto anno. In alcuni casi i sintomi diminuiscono con l'età e scompaiono con l'inizio della pubertà.

La dermatite atopica / eczema si osserva sempre più frequentemente. Rispetto alla metà del XX secolo la frequenza di insorgenza è ora ipotizzata da quattro a sei volte superiore. Le ragioni non sono chiaramente stabilite. Le possibili cause sono le allergie, le mutate condizioni di vita e il miglioramento dell'igiene (ipotesi di igiene).

Causa della malattia

Le cause della dermatite atopica / eczema non sono ancora completamente comprese. Gli esperti ritengono che il complesso processo patologico sia una combinazione di fattori genetici, cambiamenti immunologici e influenze ambientali.

I sintomi e i segni sono

pelle sensibile
prurito
suscettibilità alle allergie
forte reazione a certi alimenti
irritazione della pelle dovuta all'abbigliamento

Trattamento

Cause diverse portano a trattamenti diversificati. A causa dei diversi fattori che giocano un ruolo, si dovrebbe prendere in considerazione un'applicazione parallela adattata individualmente alle esigenze del paziente. Non tutti gli approcci terapeutici hanno lo stesso effetto su tutti. Alcuni metodi che hanno un effetto calmante su una persona possono peggiorare la malattia per altre.

Il trattamento della dermatite atopica / eczema dipende dal decorso della malattia e si adatta alla gravità dei sintomi. Possibilmente i trattamenti devono essere ricombinati o modificati più volte, poiché può accadere che la pelle reagisca in modo diverso a un tipo di trattamento precedentemente ben accolto. Può essere necessario interrompere il trattamento e sostituirlo.

La cura di base quotidiana della funzione barriera della pelle per stabilizzarla contro l'irritazione e la penetrazione degli allergeni. A seconda delle condizioni della pelle di solito si usano lozioni e unguenti. La loro composizione dipende dallo stato attuale della pelle: La maggior parte delle emulsioni olio-in-acqua e acqua-in-olio sono utilizzate per la pelle molto secca. Un'altra possibilità per idratare la pelle sono i bagni d'olio.

L'irradiazione con luce UV ad alte dosi può, attraverso l'effetto antinfiammatorio, portare sollievo e permettere una guarigione temporanea.

E con l'abbigliamento per eczemi Tepso® in materiale Tepso® di alta qualità, potete assicurarvi che il vostro trattamento proceda in modo ottimale e che l'abbigliamento alla moda non debba essere più off limits per voi. Guardate le numerose opzioni nel nostro negozio online e provatele.

Immagine dell'intestazione della fonte: Per utente:Assianir - Lavoro proprio, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2531520

Confronta i prodotti Delete all products

You can compare a maximum of 3 products

    Hide compare box
    Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »